Video Triangolo

News Live

Avola | Parte da oggi il progetto di inclusione sociale “Green”

1 min read

Parte da oggi un progetto di pubblica utilità, sostenuto dal Vescovo di Noto, mons. Salvatore Rumeo, che vedrà alcuni detenuti svolgere il loro servizio presso il Comune di Avola.

I detenuti si prenderanno cura di tre aree verdi destinate ai bambini della città: la Villa comunale, il Parco delle Rimembranze e il Parco giochi per bambini in via Piersanti Mattarella.

Accanto ai detenuti coinvolti ci sarà un tutor che li accompagnerà nel percorso, oltre ai volontari dell’Associazione Livatino e della Caritas.

Il progetto, denominato “Green”, è partito proprio dall’impulso del vescovo di Noto con il coinvolgimento della Casa di reclusione di Noto, in sinergia con la Caritas Diocesana, l’Associazione Rosario Livatino, alcuni comuni del circondario di Noto.

La realizzazione del progetto è stata possibile anche grazie alla fiducia della direttrice della Casa di Reclusione, dott.ssa Elisabetta Zito e alla disponibilità del Sindaco di Avola, On. Rossana Cannata che ha concesso lo svolgimento dell’attività presso i siti da lei indicati.

Il progetto si svolgerà inizialmente un giorno a settimana, tutti i giovedì dalle 9 alle 12.

The post Avola | Parte da oggi il progetto di inclusione sociale “Green” first appeared on Webmarte.tv – Notizie e informazioni in Sicilia.