Next Post

"Sparò ai genitori e uccise un passante per uno sguardo minaccioso", chiesta nuova perizia psichiatrica

Secondo lo psichiatra Armando Inguaggiato, il 44enne Angelo Incardona era “totalmente incapace di intendere e volere” quando, il 10 febbraio dell’anno scorso, sparò ai genitori nella loro abitazione, ferendoli agli arti superiori (frattura al braccio per la madre, al dito per il padre) e uccise… Continua a leggere Author: